5 errori da evitare nell’organizzare un viaggio

5 errori da evitare nell’organizzare un viaggio

Nel mio precedente video avevo trattato 5 errori da evitare durante un viaggio, in questo video invece, parleremo di 5 errori da evitare nella fase di organizzazione del viaggio. Vediamo se anche voi commettete questi errori, scommetto di sì.

 

Gli errori che si possono commettere nella fase di pianificazione di un viaggio sono innumerevoli e cambiano molto in base al tipo di itinerario che si intende effettuare e alla destinazione. I cinque che vi voglio illustrare sono a mio parere i più comuni, ma se ritenete che ce ne siano altri che meritano di essere segnalati, scrivetelo nei commenti e fatemi anche sapere cosa ne pensate di questo video.

1) Non partite senza un’ adeguata assicurazione

Oggi più che mai l’assicurazione con annullamento viaggio è essenziale. Ho già trattato l’argomento in un mio vecchio video, che vi invito a vedere se non l’avete già fatto. Potrà sembrare scontato, ma è fondamentale leggere bene il contratto o se preferite contattate l’assicurazione prima di stipularla. Spesso sento di persone che stipulano l’assicurazione con la convinzione che gli verrà rimborsato il 100% dell’importo versato, ma in  realtà non è mai così, dovete essere consapevoli che c’è sempre un parte che non vi verrà restituita. Abbiate sempre ben chiaro quello che dice il vostro contratto, perché sono mille le variabili che posso rendere quasi inutile la sottoscrizione di un contratto di annullamento. Con questo non voglio spaventarvi, ma semplicemente dirvi di informarvi bene.

 

2) Calcolate un budget adeguato

Se è vero che i prezzi del volo, degli hotel e di un eventuale mezzo a noleggio si possono facilmente calcolare, anche perché possono essere prenotati prima, risulta sempre difficile sapere quale sia il budget giusto per i pasti e le attrazioni. Sicuramente uno dei problemi più grandi può essere quello di rimanere senza soldi. Come fare allora? Ecco un piccolo strumento che vi potrà aiutare a capire quanto costi la vita in uno stato straniero.

https://www.dove-e-quando.it/

Nella pagina principale andate nella sezione “programma un tuo viaggio” e spuntate la casella “Budget di viaggio e costo della vita”, poi digitate la città o la nazione di destinazione. Compilate infine i campi:

  • Durata del viaggio
  • Numero di viaggiatori
  • Tipo di budget che è diviso in 3 tipi
  • Quando deve partire?
  • Tipo di alloggio
  • Volo: città di partenza/arrivo

Cliccate poi sul tasto Calcola, vi verranno forniti degli esempi di budget divisi per 3 tipi, dal meno caro BACKPACKER, passando per VIAGGIATORE, arrivando al più caro TURISTA. Inoltre il sito vi fornirà tutta una seri di grafici di confronto dei prezzi con l’Italia, per quando riguarda il cibo, gli hotel, i trasporti ecc…

A mio parere questo è un sito ben fatto, che vi dà un’ idea indicativa dei costi che andrete ad affrontare.

3) Fate attenzione al clima

Non tutti i periodi dell’anno sono adatti ad alcune destinazioni. L’errore che tutti fanno è generalizzare le condizioni climatiche e questo potrebbe essere uno dei peggiori errori che vi possono capitare e rovinarvi l’intera vacanza. Facciamo un esempio: in genere si pensa che il periodo migliore per andare in Thailandia sia quello dei mesi compresi tra novembre e febbraio, più freschi, secchi e con un tasso di umidità più basso. Se però vogliamo visitare Ko Samui ci accorgiamo che le cose cambiano.

Utilizzando sempre il sito “Dove e quando.it”, inserendo la nazione “Thailandia” come destinazione e spuntando la voce “Clima”, possiamo vedere infatti che il periodo di novembre non è proprio indicato. Se entriamo poi nella destinazione specifica, vediamo che probabilmente il periodo migliore è quello che va da febbraio a maggio.

 

4)  Considerate sempre l’imprevisto tempo

Partite per tempo e fate attenzione alle isole perché questo potrebbe essere uno degli errori che potrebbe rovinarvi le vacanze proprio sul finale.

Non sto parlando di arrivare in ritardo all’aeroporto di partenza certo, partire con un po’ di anticipo è sempre un buon consiglio, ma a volte ci sono inconvenienti che non si posso comunque prevedere. Quando invece è possibile, bisogna farlo. Vi farò un semplice esempio per farvi capire. Supponiamo di organizzare una vacanza a Formentera che non ha un aeroporto, ma che si raggiunge via traghetto da Ibiza e proprio per questo decidiamo di approfittarne e trascorrere proprio lì qualche altro giorno. C’è chi potrebbe pensare, trascorro i primi giorni a Ibiza e poi  gli ultimi a Formentera. Mi dispiace informarvi che la scelta sarebbe sbagliata, questo perché potrebbe capitarvi che al ritorno, con il brutto tempo, i traghetti non partano, facendovi perdere il volo di rientro. Questa è accaduto a dei miei amici, non lì, ma su un’ isola greca che allo stesso modo non  aveva aeroporti. Il mio consiglio quindi è sempre di trovare l’alloggio degli ultimi giorni sempre sull’isola dell’aeroporto di ritorno, sempre che sia possibile.

 

5) Studiate la vostra destinazione

Già in fase di organizzazione vi consiglio: “studiate la vostra destinazione”, le cose da fare e da vedere, in modo da poter organizzare anche il numero di giorni adeguato, il tipo d’abbigliamento, ecc… Partite con un minimo di programma, una linea guida è più che sufficiente, senza accanirvi troppo nell’organizzare ogni singolo minuto della vostra vacanza, gli imprevisti sono all’ordine del giorno in un viaggio e spesso regalano sorprese inaspettate e molto gradite.

In conclusione, ricordate: spesso le cose non vanno proprio come ce le eravamo programmate, l’importante è cercare di rigirare la situazione a vostro favore e  vedere il tutto come un’opportunità. Un giorno probabilmente  riderete delle disavventure  che vi sono capiate.

 

☆ Se il video ti è piaciuto ISCRIVITI:

https://www.youtube.com/channel/UC5x3_287E76_ShsAfN8Vx-g?sub_confirmation=1

✈ Facebook – https://www.facebook.com/TrickyTravels.ita

✈ Instagram – https://www.instagram.com/trickytravels.ita

✈ Twitter – https://twitter.com/Trickytravelsit

✈ Sito Web – https://trickytravels.it

✈ Youtube – https://www.youtube.com/c/trickytravels

✈ Quora – https://it.quora.com/blog/Organizza-le-tue-vacanze-low-cost-risparmiando

Buon Viaggio! Da Andrea

#trickytravels #5errori #erroridiviaggio #erroridaevitare

Tricky travels 2022

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti!Non perderti offerte e promozioni!!