10 metodi per trovare voli economici, spiegati in 6 minuti

10 metodi per trovare voli economici, spiegati in 6 minuti

Ciao a tutti, benvenuti in questo video! Oggi voglio condividere con voi 10 metodi per trovare voli economici più uno “bonus” che vi svelerò alla fine, quindi guardate il video, fino in fondo. Vi spiegherò in dettaglio tutti i passaggi, anche in modo pratico, per aiutarvi a risparmiare denaro e avere un viaggio perfetto, il tutto in soli 6 minuti.

Il primo metodo, abbastanza scontato, è quello di utilizzare i motori di ricerca dei voli. Questi possono aiutarvi a trovare voli scontati, utilizzando un algoritmo per cercare e confrontare i prezzi dei biglietti aerei offerti da diverse compagnie aeree e agenzie di viaggio. Alcuni dei più noti sono:

  • Kayak
  • Skyscanner
  • Expedia
  • Google Flights

Molti non sanno che alcuni siti di ricerca voli, offrono funzionalità come la possibilità di impostare avvisi di prezzo per essere notificati quando i prezzi dei voli cambiano o vi sono degli Error Fare, prezzi anomali causati da errori nell’inserimento dei prezzi, che possono offrire sconti significativi. Questi però sono rari e spesso vengono corretti rapidamente. Esistono anche siti specializzati che ricercano questi tipi di Error Fare.

Piratiinviaggio
Secret Flyng
Flynous.com

In questi siti è importante iscriversi alle newsletter e approfittare velocemente delle offerte.

Il secondo metodo è la prenotazione anticipata. Le compagnie aeree spesso offrono sconti per i voli prenotati in anticipo, quindi cercate di prenotare il vostro volo il più presto possibile per ottenere le migliori offerte. Molto interessante per questo tipo di acquisto è il periodo del  Black Friday, nel quale sono riuscito a strappare prezzi vantaggiosi diverse volte.

Il terzo metodo è l’utilizzo di carte di credito con punti premio, cash-back o sconti. Alcune carte di credito offrono questi servizi che possono essere utilizzati per voli gratuiti o scontati. Se avete una carta di credito con questa opzione, assicuratevi di utilizzare i punti per ottenere sconti sui voli.

In questi link trovate alcuni esempi:

https://www.unicredit.it/it/privati/carte/tutte-le-carte/carte-di-credito/unicreditcard-flexia-gold-miles-and-more.html

https://www.unicredit.it/it/privati/carte/tutte-le-carte/carte-di-credito/unicreditcard-flexia-gold-miles-and-more.html

Il quarto metodo è la flessibilità di destinazione. Se avete delle date fissate potete sempre vedere quali siano le destinazioni che fanno per voi. Per farlo, andate su uno dei tanti motori di ricerca e lasciate il campo destinazione “Ovunque”. In questo esempio Skyscanner fornisce un elenco dal meno caro al più costoso, mentre kayak sfruttando la sezione “Explore” fornisce una comodissima mappa con i prezzi per le destinazioni, che variano al variare del prezzo massimo impostato.

Il quinto metodo per trovare voli economici è legato alla flessibilità delle date: utilizzare voli in bassa stagione e nei giorni feriali è solitamente più conveniente, ma non è l’unica opzione. Basta trovare il periodo più economico per quella tratta. Come fare? Un trucco utile è quello di utilizzare Kayak, impostando l’aeroporto di partenza e destinazione, lasciando le date incomplete: Kayak fornirà il periodo più economico e un grafico che si aggiorna variando il numero di giorni del soggiorno.

Il sesto metodo è quello di comprare biglietti di andata e ritorno divisi o acquistarli da diverse compagnie aeree. In generale, le compagnie aeree tendono a vendere biglietti di andata e ritorno ad un prezzo inferiore rispetto all’acquisto dei biglietti singolarmente, ma in alcune situazioni potrebbe essere più conveniente acquistare biglietti di andata e ritorno divisi o addirittura da compagnie diverse. In quest’ultimo caso i motori di ricerca propongono già l’acquisto da più compagnie diverse se conveniente.

Il settimo metodo per trovare voli economici è l’utilizzo di voli con scali o stopover. I voli con scali sono spesso più economici rispetto ai voli diretti, ma è importante considerare il tempo aggiuntivo trascorso in aeroporto durante gli scali. Lo stopover, invece, è una lunga sosta tra due voli (in genere più di 20 ore) che permette di visitare una città intermedia rendendo il viaggio ancora più divertente e interessante, ma va utilizzato solo per voli di lunghe distanze. Per cercare voli con stopover, si consiglia di utilizzare il motore di ricerca voli Panflight  e selezionare “includere” nell’opzione “stopover”.

https://panflights.com/

 

L’ottavo metodo per trovare voli economici è quello di acquistare biglietti di volo da aeroporti minori nelle vicinanze. Questo può essere conveniente perché spesso hanno tariffe più basse, rispetto agli aeroporti principali. Per effettuare la ricerca, si possono utilizzare siti come Skyscanner spuntando la casella “Includi aeroporti vicini” o Kayak, che però vi limita un massimo di 3 alternative. La soluzione migliore è utilizzare Panflight, che consente di selezionare la distanza massima che intendete percorrere 50Km, 250Km ecc..

Nel mio caso, l’aeroporto più vicino è quello di Bologna, ma rimangono comunque comodi anche gli aeroporti di Verona e Parma, tra gli altri.

Il nono metodo per trovare voli economici è quello di utilizzare una VPN  per accedere a siti web di compagnie aeree o offerte che potrebbero non essere disponibili nel proprio paese di origine, aiutando a risparmiare denaro. È importante scegliere una VPN affidabile e sicura e tenere presente che molte compagnie aeree hanno controlli anti-frode e potrebbero rifiutare di vendere biglietti se rilevano l’utilizzo di una VPN, inoltre può violare i termini le condizioni del sito web e comportare sanzioni o problemi legali.

Se volete testare l’effettivo risparmio vi consiglia di utilizzare Tunnelbear, un servizio gratuito che offre 500Mb di traffico sicuro per testare l’effettivo risparmio su una tratta desiderata. Sicuramente non saranno sufficiente per vedere una serie di Netflix , ma di certo basteranno per fare qualche prova.

https://www.tunnelbear.com/

Un esempio , il volo New York-Bangkok con un costo di 855€ è stato trovato a 852€ utilizzando una VPN  e testando diversi stati, non una grande differenza.

In conclusione, utilizzare una VPN per risparmiare sui biglietti aerei, a mio parere e discutibile, potrebbe funzionare in alcuni casi, ma ci sono anche rischi e incertezze.

Il decimo metodo  è  di utilizzare i browser in modalità “privato”: alcuni siti web possono aumentare i prezzi dei voli se hai visitato il sito in precedenza, utilizzando un browser privato o cancellando i cookie può aiutare a evitare questo. In generale tutti i browser permettono di navigare in modalità privata premendo i tre puntini in alto a destro e selezionando “Nuova finestra di navigazione in incognito”  o “Nuova finestra privata”  a seconda del browser che utilizzate.

Il  metodo Bonus  è l’acquisto di voli last minute. A volte le compagnie aeree offrono sconti sui voli last minute per riempire i posti vuoti. Tuttavia, questa opzione comporta anche il rischio di non trovare posti disponibili. Un’ alternativa  che potreste utilizzare è questa: andate nuovamente sul sito Panflight e impostando la ricerca su “Ovunque” , mettendo come data di partenza domani con l’opzione +o- 1 giorno , in questo modo la ricerca verrà effettuata su tutti i voli da adesso a domani. Nel campo data di ritorno impostate sempre domani e scegliete l’intervallo di variazione in base alle vostre esigenze, ad esempio + o – 2/3 giorni per il weekend o 1/2 settimane per vacanze più lunghe.

Ecco i 10 metodi per trovare voli economici! Spero che questi consigli vi siano stati utili.

Buona ricerca e buon viaggio!

#volieconomici #volilowcost #trovarevolieconomici

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti!Non perderti offerte e promozioni!!